in

Calciomercato Inter, caso Eriksen: “Piace a molti, ma…”

Christian Eriksen, l’Inter e il mese di gennaio: i protagonisti sono gli stessi di un anno fa, benché lo scenario sia completamente diverso. E, giunti a questo punto, potrebbe mutare ancora in maniera inaspettata per quanto riguarda il futuro del danese

Eriksen, centrocampista dell'Inter
Eriksen, centrocampista dell'Inter

Il calciomercato dell’Inter, edizione invernale, ruota sempre e solo attorno ad un solo nome, quello di Christian Eriksen. Accadde così lo scorso anno, quando il danese strinse la mano al suo passato nel Tottenham per godersi un futuro ricco di entusiasmo a Milano. Il suo sogno da protagonista si è infranto, però, sulle gerarchie di Antonio Conte e sulle difficoltà del calcio italiano.

Ecco perché per risolvere il caso Eriksen, Beppe Marotta ha chiarito più volte di voler cercargli una giusta sistemazione. Tra scambi possibili, ipotesi di cessioni e una svalutazione del cartellino pressoché inevitabile, sbuca un’altra clamorosa ipotesi per il futuro del fantasista.

Christian Eriksen, centrocampista dell'Inter
Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter

Calciomercato Inter, svolta Eriksen: “Non ci sono offerte”

Secondo quanto riportato su TMW dal giornalista – molto vicino all’Inter – Fabrizio Biasin, anche la sessione di gennaio vedrà come protagonista Eriksen. Il suo ruolo in questa finestra di calciomercato, tuttavia, appare ben diverso da quanto ci si aspettasse. Ecco perché, a meno di ribaltoni dell’ultimo minuto, il calciatore potrebbe rimanere a Milano fino a fine stagione.

Infatti, si legge nell’editoriale di Biasin, “Non ci sono offerte per Eriksen. Cioè, piace a molti, ma tutto lo vorrebbero in prestito. Salvo sorprese di calciomercato, resterà nell’Inter. A giocare? Magari si”. La storia del calcio è piena di cessioni annunciate che poi si rivelano veri e propri “nuovi acquisti”: sarà così anche per il fantasista di Antonio Conte? In attesa di scoprirlo, il tecnico insiste: possibile scambio con la Lazio >>> CONTINUA A LEGGERE

Paratici e Marotta, dirigenti di Juventus e Inter

Calciomercato Inter, scambio con la Juventus: c’è già il ‘sì’ di Pirlo

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Calciomercato Inter, amarezza Conte: il rinnovo è un’incognita