in

Calciomercato Inter, caos in difesa: Conte chiede Kumbulla

Kumbulla
Marash Kumbulla (photo by Image Photo Agency)

CALCIOMERCATO INTER NEWS– La difesa dell’Inter sembrava il reparto degli “intoccabili” e più solido della rosa e, invece, durante il calciomercato anche le certezze rischiano di sgretolarsi. Il futuro di Milan Skriniar è ancora in bilico. Lo slovacco continuerebbe volentieri a vestire la maglia dell’Inter, ma le proposte allettanti che arrivano a Marotta fanno tentennare. L’ex capitano, Andrea Ranocchia è vicinissimo al trasferimento al Genoa dopo ben 10 anni in nerazzurro, mentre Godin è stato inaspettatamente scaricato da Antonio Conte ed ha raggiunto un accordo con il Cagliari. Tante uscite che liberano spazio nel reparto arretrato e devono, necessariamente, essere rimpiazzate.

Marash Kumbulla
Marash Kumbulla, difensore del Verona

Calciomercato Inter, Marotta prepara la strategia per Kumbulla

Le caselle liberate ormai quasi certamente in difesa sono due: quelle di Godin e Ranocchia. La lista dei sostituti è stata stilata e due obbiettivi son stati già stati centrati. Antonio Conte chiede maturità, duttilità ed esperienza. Per questo motivo Aleksander Kolarov è già sbarcato a Milano. L’ex giallorosso può essere impiegato sia come terzo di difesa che, in caso di necessità, come quinto di centrocampo. Stessa ragione per cui è da considerarsi chiusa la trattativa per Darmian del Parma. Entrambi giocatori duttili, ma all’Inter manca un difensore centrale puro e il profilo individuato da Conte è il giovane Marash Kumbulla.

Marotta non ha mai distolto lo sguardo dal difensore albanese dell’Hellas Verona e secondo La Gazzetta dello Sport, adesso il ds sarebbe pronto al rush finale. Il club veronese continua a far muro e sparare alto. Grazie alla cessione di Amrabat e Rhamani, il club di Setti non ha fortemente bisogno di monetizzare e, inoltre, per Kumbulla vi son più offerte sul tavolo. La Lazio è sul giocatore da tempo e, negli ultimi giorni si sarebbe inserito anche il Milan. L’Hellas Verona valuta il talento 2002 circa 28 milioni di euro e non ha intenzione di abbassare le pretese, mentre Marotta tenta di convincere i veronesi ad accettare un prestito con diritto di riscatto. Conte gradisce particolarmente Kumbulla e sarebbe ben lieto di averlo in squadra ma la trattativa è, al momento, lontana dalla fumata bianca. Anche a Barcellona, intanto, si studiano strategie per convincere Lautaro Martinez >>> CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Ivan Perisic

Inter, Perisic saluta il Bayern: un addio “tradizionale”

Biraghi

Inter, l’addio di Biraghi: “Indossare questa maglia ha un sapore speciale”