Calciomercato Inter, altro che Radu: Marotta ha scelto il post Handanovic

Inter, non sarà Radu il post Handanovic

Anche se non sembra affatto, Samir Handanovic il prossimo luglio spegnerà 36 candeline, con l’Inter che non si è ancora tutelata comprando un suo erede. E’ anche vero che Buffon a 42 anni è ancora un portiere affidabilissimo, però la società meneghina non sembrerebbe voler emulare gli acerrimi rivali della Juventus. Lo scorso anno i nerazzurri hanno acquistato a titolo definitivo Ionut Radu dal Genoa, lasciandolo ai liguri in prestito per questa stagione.

Ora i rossoblu hanno puntato su Perin e il portiere romeno è approdato alla corte del Parma, dove sostituirà il lungodegente Sepe. Con i crociati avrà l’occasione di prendersi una rivincita e di dimostrare il proprio valore sia al Genoa sia all’Inter. Nonostante il recente acquisto, sembrerebbe che Marotta e Ausilio non vogliano puntare su Radu, ma che anzi lo vogliano utilizzare come contropartita tecnica per arrivare al grande obiettivo, Juan Musso.

Calciomercato Inter, perché Musso sì e Radu no?

Secondo quanto riportato questa mattina da Tuttosport, l’Inter sarebbe alla ricerca di un erede di Handanovic ed il nome più caldo sembrerebbe essere quello di Juan Musso. Il portiere venticinquenne sarebbe il preferito di Marotta e Ausilio e avrebbe superato nelle gerarchie un collega il cui cartellino è già di proprietà nerazzurra, Ionut Radu. Il perché l’Inter non voglia puntare sull’estremo difensore romeno non è del tutto chiaro, anche perché il portiere classe ’97 si è dimostrato più che affidabile con la maglia del Genoa.

E’ vero, deve migliorare molto in uscita, ma Handanovic potrebbe farlo crescere molto nella prossima stagione, quando il titolare sarà ancora lui. Allenandosi con il capitano nerazzurro, Radu potrebbe colmare le piccole lacune presenti nel suo bagaglio professionale. Inoltre anche Musso ha fatto vedere di avere qualche carenza in più occasioni, proprio come domenica sera contro l’Inter. Nonostante ciò la dirigenza nerazzurra sembrerebbe essere convinta e vorrebbe proporre all’Udinese proprio Radu, come contropartita tecnica per arrivare al portiere argentino classe ’94.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!